INTERVISTA AI NESS, ONLINE CON IL NUOVO SINGOLO Whirlwind Romance.

Nuova intervista dedicata al Ness, online con il nuovo singolo Whirlwind Romance.

Guarda il lyric video su Youtube.
  1. Siamo su Ascolta La Musica. Cosa deve aspettarsi un ascoltatore che si avvicina per la prima volta alla vostra musica?

Noi cerchiamo di creare contenuti di qualità e musicalmente parlando interessanti, questo è il nostro intento, anche perchè è proprio questo che aspettiamo da un progetto musicale.

  1. Se dovessi scegliere un genere con cui identificarvi quale scegliereste?

Direi principalmente alternative rock, anche se non vogliamo fossilizzarci esclusivamente su un genere musicale ma ci piace spaziare e sperimentare in più ambiti.

  1. Il vostro nuovo singolo affronta temi molto interessanti. Parlateci di come è venuto sù questo vostro nuovo lavoro.

Il brano nasce la scorsa estate da un’idea del chitarrista che è stata poi condivisa con tutto il gruppo e arrangiata con l’aiuto di tutti. Per quanto riguarda i temi trattati, “Whirlwind Romace” prende spunto dal nostro vissuto quotidiano, a noi piace trattare temi di questa natura anche perchè riteniamo sia il modo migliore di instaurare una sorta di contatto emotivo con chi ascolta il brano, uno degli aspetti più importanti della musica a perer nostro.

  1. Tornando sull’argomento dell’ascolto. Quali sono le composizioni musicali alle quali vi ispirate per comporre la vostra musica? 

Non abbiamo brani in particolare, abbiamo gusti musicali molto differenti, ma penso che gli artisti che riescono ad accomunarci maggiormente, dunque quelli che riescono ad influenzarci maggiormente, sono i Muse e i Royal Blood

  1. Voi nascete come cover band, quali sono le canzoni che più vi piace suonare live tra le canzoni della vostra scaletta? 

Ora in scaletta abbiamo solamente inediti, ci divertiamo molto a suonare “Ends” e “Blend in” che sono più movimentati di questo, però quando facevamo cover tra i pezzi in scaletta che preferivamo suonare c’era: “Hysteria” dei Muse, “Figure It Out” dei Royal Blood e un medley dei Queen tra “Bohemian Rhapsody” e “Tie Your Mother Down”.

  1. Cosa provate quando state sul palco? 

È sicuramente uno degli aspetti che preferiamo in quest’ambito, è sempre bello vedere la gente divertirsi, magari ascoltando i nostri brani

  1. Fate dei pronostici: quando pensi che potrete tornare a suonare live? 

Sinceramente non saprei, io penso che prima del 2021 sia difficile, ma spero vivamente di sbagliarmi

  1. Come state affrontando musicalmente la quarantena? 

Personalmente la sto sfruttando come un’occasione per continuare a studiare e fare pratica sul mio strumento, anche perchè è stata una delle rare occasioni della nostra vita in cui avevamo moltissimo tempo libero, quindi penso non ci fosse modo migliore per sfruttarlo

  1. Lanciate un messaggio ai nostri lettori! 

Ascoltate, fate e studiate musica, di qualunque genere, perchè è la cosa migliore che questo mondo ha da offrirci, ma soprattuto ascoltate i Ness!

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...