Intervista al cantautore Giò per il nuovo singolo Dove sei?

  • Ciao Giò benvenuto! Qual è la tua storia? 

Ciao ragazzi, è un piacere raccontarmi. La mia storia è quella di un giovane ragazzo di provincia che scrive canzoni a 15 anni e che non ha mai smesso di sognare, di creare musica e di ascoltarla.

  • A chi ti ispiri musicalmente parlando?

Ufficialmente nasco come fan incallito di Baglioni ma ho sempre ascoltato il jazz, lo swing. Sono passato dall’ascoltare la musica raffinata degli Jamiroquai e Barry White fino a Stevie Wonder. Crescendo ho trovato in Cammariere il mio idolo assoluto ma non nascondo che l’r’n’b e il soul ha ispirato il mio ultimo singolo Dove sei ?

  • Parlaci del tuo inedito “Dove Sei?”, come nasce?

Dove sei ? è un brano nato con un riff iniziale di note ben preciso, da lì nasce tutto lo sviluppo della canzone. Il mio compositore di fiducia, Michele Sampieri, parlando di progetto futuri mi indirizzava a scrivere qualcosa di nuovo, di diverso dalle passate uscite, che narrasse argomenti attuali con un sound moderno. Da lì l’idea di parlare di argomenti importanti quanto attuali come le discriminazioni sociali che affliggono i nostri tempi come quella dei senzatetto o quella del bullismo, temi portanti del brano.

  • Il pezzo è molto forte, pensi che la musica abbia un potere comunicativo importante? Spesso è un veicolo per trasmettere messaggi potenti, concordi?

Assolutamente sì, dalla musica nascono i fior, non solo dal letame. Bisogna cogliere questi fior per far sì che le coscienze di ognuno di noi ne prendano atto. 

  • Che progetti hai per il futuro? 

Prima di tutto di portare questo brano a Sanremo ad inizio Marzo per Casa Sanremo Live Box, un evento parallelo al Festival che si svolgerà al Palafiori organizzato da Casa Sanremo. Poi mi piacerebbe molto che sia valutato per i vari concorsi nazionali che si occupano di musica con tematiche inerenti al brano come Voci per la libertà – una canzone per Amnesty o Musicacontrolemafie. 

Poi spero di ovviamente di continuare a produrre nuova musica e magari avviare un progetto con qualche produzione ed etichetta che può credere in me e dell’uscita di un ep o un album.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...