Il live è la dimensione che amiamo di più! Intervista agli AmaroPargo in occasione dell’esordio “Supersexylover”

Gli AmaroPargo si formano nel 2020 per dare il via a un progetto di Federico Cittadini (chitarre e cori) e Marco Amaolo (voce solista) a cui poi si sono aggiunti Roberto Bisello (batteria e percussioni), Francesco Bartolozzi (basso) e Jacopo Barucchi (tastiera).

Definiscono la loro musica un pop rock a colori…a tratti scuri.

Nel 2021 pubblicano nei digital stores il loro primo singolo dal titolo Supersexylover.

Abbiamo fatto 4 chiacchiere con loro per conoscerli meglio.

Ecco la nostra intervista:

1) Come è nato progetto AmaroPargo?

Federico: Gli AmaroPargo sono nati da un’ idea mia (Federico-chitarrista e cori) e Marco (voce solista)

Marco: da tempo io e Fede collaboriamo e avevamo voglia di fare qualcosa di nostro. I tempi erano maturi ed eccoci qua.


2) Come nascono le vostre canzoni?

Federico: per ora sono io a scrivere musica e testi della canzoni…ma nel futuro ci saranno senz’altro delle sorprese!

Marco: assolutamente!

3) Avete mai pensato di partecipare ad un talent?

Marco: Per ora no…ma mai dire mai. In generale preferiamo altre strade.

4) Dopo questo singolo ci sarà un album o un EP o avremo prima qualche altra anticipazione?

Federico: sí, dopo la promozione di Supersexylover, il nostro primo singolo, abbiamo già altre canzoni…diverse tra loro: una ballad e un altro brano con influenze funk e pop


5) Progetti Futuri?

Marco: per ora ci proponiamo con i nostri singoli sul web ma successivamente l’ idea è di proporci dal vivo, la dimensione che amiamo di più.

Federico: Oh sì! Non vediamo l’ ora!!

Grazie mille!
ASCOLTA SUPERSEXYLOVER
https://song.link/s/7hgZlycCkV5QPKXTZ8OMDM

GUARDA IL VIDEO
https://youtu.be/jPr9vqtOw6k


CONTATTI
https://www.facebook.com/amaropargoband
https://www.instagram.com/amaropargoband

Pubblicità

Gli AmaroPargo presentano il singolo d’esordio “Supersexylover”


Gli AmaroPargo si formano nel 2020 per dare il via a un progetto di Federico Cittadini (chitarre e cori) e Marco Amaolo (voce solista) a cui poi si sono aggiunti Roberto Bisello (batteria e percussioni), Francesco Bartolozzi (basso) e Jacopo Barucchi (tastiera).

Definiscono la loro musica un pop rock a colori…a tratti scuri.

Nel 2021 pubblicano nei digital stores il loro primo singolo dal titolo Supersexylover.

ASCOLTA SUPERSEXYLOVER
https://song.link/s/7hgZlycCkV5QPKXTZ8OMDM

GUARDA IL VIDEO
https://youtu.be/jPr9vqtOw6k


CONTATTI
https://www.facebook.com/amaropargoband
https://www.instagram.com/amaropargoband

J – Round The Bend (Live In The RhynoVan)


”J ” è Simone Fesani, musicista artista di strada di Bertinoro(FC). Presenta ”ROUND THE BEND’‘, un brano realizzato a 1.000mt di altezza nel magico cuore delle Foreste Casentinesi (IT), prodotto volutamente Live, nudo e puro, come le energie sovrannaturali emanate da quella natura incontaminata.

ASCOLTA J
https://song.link/s/7KkPUoQWd7JpGsP1PMdaZX

GUARDA IL VIDEO
https://youtu.be/VWrrofZi14I

Biografia: Simone Fesani, stage name “J”, è un musicista artista di strada One-Man-Band di Bertinoro(FC). Slide/Guitarist, Guitarist & Singer. Brani musicali originali scritti e creati da lui stesso. Munito di un pedale loopstation riproduce ogni sua canzone come da cd, suonando allo stesso tempo chitarra, slide guitar per assoli, voce e percussioni (bongo, armonica, whistel flute, benjo) dando vita ad una performance di sonorità etnico country/rock aborigene che portano la mente ai suoi viaggi fatti in giro per il mondo ed alle potenti energie dei popoli conosciuti durante il cammino. Vista la Pandemia ”L’AFRICAN-TOUR” in collaborazione con la Onlus ”VOLONTARIA” con sede a Bertinoro è stato posticipato ed attualmente l’artista è impegnato in un BuskingTour per la riviera romagnola e nelle maggiori piazze italiane. Il Tour terminerà il 10 e 11 Settembre , date in cui l’arista si esibirà al ”Roma International Buskers Festival”. Seguiranno poi date invernali accompagnato dalla sua band composta da un percussionista ed una violinista e la registrazione del primo disco ufficiale che vedrà l’uscita in primavera 2022, in collaborazione con molti artisti di strada conosciuti. Un disco che l’artista porterà poi Live in giro per il mondo, per trasmettere ad ogni persona sul pianeta terra le immense energie che natura ed universo hanno donato a lui.

CONTATTI
https://www.jtheofficialwebsite.com
https://www.instagram.com/simoj_9.0

Mare (Supersensazionale): il videoclip di 1ly e’ online!

Dopo l’uscita in streaming e download su tutte le piattaforme e store, è online il videoclip di Mare (Supersensazionale), il singolo d’esordio della giovane 1LY.

Il videoclip, che presenta la versione extended play del brano, vede come protagonista principale l’artista stessa in riva al mare, andando a ricalcare il significato della canzone: l’arrivo dell’estate con gli occhi e la spensieratezza delle giovani generazioni dopo un periodo difficile come quello appena vissuto:

“Per me con l’arrivo dell’estate tutto sembra così allegro, gioioso e più colorato: dopo un lunghissimo anno passato tra i libri di scuola, con tutte le difficoltà legate alle problematiche di questo periodo così buio. Arrivano finalmente le vacanze estive e questo vuol dire divertimento a non finire e giornate da passare al mare con gli amici. Questo è un brano molto allegro, gioioso e divertente che invoglia a fare festa fino al tramonto, gustandosi le vacanze sotto l’ombrellone e vorrei esprimere gioia, allegria, solarità, ottimismo e positività” racconta la giovane 1LY.

Il video di “Mare (Supersensazionale)” – scritto da Kennddya e 1LY, arrangiato e prodotto dai Browser & System, distribuito da Picolé Music e management a cura di Kennddya e dei Browser & System – a cura di Laura Grossi e Antonio Rafanelli è online sul canale YouTube di 1LY . 

AB29 – “BRAINWAVES” – Il NUOVO SINGOLO – (Beng! Dischi 2021)

BRAINWAVES è in tutti gli store digitali.
Reduce dalla promozione inglese, il singolo ci porta ancora più dentro la mente della protagonista del Concept EP delle AB29,
un viaggio iniziato con il precedente MEMOREM.

_________________________________________________________

Se il brano MEMOREM, uscito a gennaio 2021, rappresentava la porta d’ingresso di un viaggio tra luci e ombre della schizofrenia, dove paura e amore si alternano,  il nuovo singolo BRAINWAVES rappresenta il flusso di pensieri, sensazioni, sintomi che inevitabilmente porta la protagonista a qualcosa di sconvolgente.

ASCOLTA “BRAINWAVES”
https://bit.ly/3jlyLyL

l singolo ha ricevuto molto interesse durante il lancio in UK ed ha ricevuto, tra gli altri, recensioni e interviste su webzine oltremanica.

Leggi la recensione su Drop The Spotlights
https://bit.ly/3lrv115

Leggi l’intervista di We Are YMX
https://bit.ly/3ftKAli

______________________________________________________

L’EP MEMOREM, che uscirà entro la fine dell’anno, esplora il tema della schizofrenia attraverso cinque canzoni, accompagnando l’ascoltatore in un viaggio musicale profondo e coraggioso, tra le luci e le ombre della schizofrenia. Attraverso le cinque canzoni partecipiamo alla progressiva metamorfosi di uno stato mentale che, traccia dopo traccia, si manifesta in tutta la sua reale bellezza

“Navigando su YouTube, siamo rimaste colpite da alcune interviste a persone schizofreniche. Ci siamo rese conto che di questa malattia non si parla molto nella musica moderna e l’idea di scrivere un nostro Concept EP su una ragazza che soffre di schizofrenia ci ha affascinato!
Nelle onde cerebrali, la nostra protagonista inizia a vedere i primi sintomi di questa malattia e si sente bloccata nelle allucinazioni di cui è testimone. La storia e i sintomi progrediscono con le tracce successive e la ragazza non riesce a controllare le proprie onde cerebrali; non si sente più se stessa.” (estratto dall’intervista a We Are YMX – UK)

________________________________________________________

ASCOLTA “BRAINWAVES”
https://bit.ly/3jlyLyL
_________________________________________________________

CREDITI

Voce, Cori e Piano – Zoe Ciulli
Chitarre – Francesca Bagnoli
Batteria – Rebecca Sardelli
Basso – Gianni Capecchi

Prodotto e arrangiato da
Nicola Barghi e Gianni Capecchi
Registrato a Elfland Studio, Pisa, Italy
Mix e Master a cura di Federico Corazzi
Masterizzato al WannaRock Studios, Livorno, Italy

Label/Publisher – Beng! Dischi

Image&Graphics – Cineseries
Photo Shooting – Yari Marcelli
Cover – Fabio Cialdella
Stylist – Celeste Gonnella

_________________________________________________________

SEGUI LE AB29
https://bit.ly/3jlyLyL

BENG! DISCHI
https://linktr.ee/bengdischiù

Intervista ad Antonio Ranieri

  • Ciao Antonio, benvenuto su Ascolta la musica. Prima di parlare del tuo ultimo singolo “Venere” ci racconti qualcosa su di te e sul tuo percorso da artista?

Ciao!
La passione per la musica nasce a circa 14 anni, quando ho cominciato per gioco a suonare le prime note su un chitarra classica, da lì non ho mai smesso.
Ho continuato suonando in diverse band e facendo parecchia gavetta esibendomi in molti locali e piazze fino a quando ho deciso di scrivere i miei brani e intraprendere la carriera solista.

  • Quando e come è nato “Venere”?

    Ho scritto Venere qualche mese fa, è una canzone che racconta le difficoltà nel vivere una storia per colpa del pregiudizio. Purtroppo nella società in cui viviamo tendiamo a giudicare anche l’amore tra persone per via del colore della pelle, per le differenze sociali o per le coppie dello stesso sesso, questo porta ad esasperare il rapporto togliendo la libertà di viverlo liberamente. Venere rappresenta quel posto dove non esistono queste barriere e si è liberi di essere se stessi.
    Venere è un brano dove mi sono spinto di più dal punto di vista sonoro. Ci sono sonorità elettroniche e grazie al feat con mene uturz ci sono anche influenze hip hop.
  • Com’è avvenuta la scelta del feat con Mene Uturz?

    Cercavo su un forum un cantante che facesse hip hop. Lui ha risposto all’annuncio, ci siamo confrontati e gli ho spiegato quello che avevo in mente. Ci siamo subito trovati ed è nata questa splendida collaborazione. La musica è condivisione e confrontarsi con altri artisti ti aiuta a crescere imparando sempre cose nuove.
  • Quali sono gli artisti che ascolti maggiormente?

Tutta la scena anni 80 e 90, ammiro molto chi ha dovuto sudare per farcela. Per quanto riguarda gli artisti italiani  Fabrizio Moro, Lucio Battisti, Gaber, Rino Gaetano, Lucio Dalla. Invece la band che mi ha fatto amare la musica sono i red hot chili peppers, in particolar modo il bassista flea e mi piace moltissimo Harry Styles

  • Qual è la parte del testo di “Venere” che trovi più significativa?

La frase più significativa è “abbiamo preso a pugni porte che bastava solo aprire”

NGY Marshall torna con il musicista di strada

E’ online dall’1 agosto Il musicista di strada, il nuovo singolo di NGY Marshall. 

Dopo l’uscita del suo ultimo album “Elisium” all’inizio del 2021, il cantautore cremonese NGY Marshall  torna con il nuovo brano “Il musicista di strada”.

La canzone racconta la voglia di esprimersi attraverso la propria arte, di vivere di essa, di mandare a quel paese le catene della normale vita moderna per inseguire i propri sogni: il cantautore quasi urla la sua voglia di vivere nelle orecchie di chi lo ascolta, cercando di risvegliare quella voglia assopita e messa da parte dalle responsabilità della vita.

Il brano ricorda come la vita da “busker” (l’artista di strada appunto), apparentemente povera, sia ricca di spirito e libertà di espressione, girovagando per il mondo senza catene sentimentali né doveri verso alcuno.

“Il musicista di strada” è disponibile dall’1 agosto su tutte le varie piattaforme musicali e sul canale Youtube di Ngy Marshall.

Ngy Marshall – Biografia Artista

Ngy Marshall, nome d’arte di Angelo Torregrossa, è un cantautore, polistrumentista e pittore di Spino D’Adda (CR).

Scrive e suona canzoni con un sound prettamente rock ispirandosi a grandi nomi della musica quali Queen, Nirvana, Bruce Springsteen, Linkin Park e U2, lasciando al naturale i suoi brani senza avvalersi dell’utilizzo di computer od automazioni digitali.

“Vorrei riportare, attraverso la mia musica, a far riscoprire la bellezza del suonare uno strumento musicale, la bellezza nel creare ed inventare le melodie che abbiamo in testa attraverso la complicità di uno strumento.” 

Nel giugno 2020 pubblica il disco Pacifico: un album che, già dalla copertina che richiama la tranquillità e la serenità del mare, comunica un senso di evasione verso una realtà schiacciata dalla piaga del Coronavirus. Dal disco estrae i 3 singoli Ireland, Il volontario del re e Baby run.

Nel gennaio 2021 inizia il percorso che porta alla pubblicazione del disco Elisium, lavoro che  racconta il conflitto presente in ognuno di noi ma e metaforicamente le due facce positive e negative dell’anno, da cui estrae i singoli Mystic Way, Sons Of Night e Life In New York.

Nell’estate dello stesso anno torna con il singolo Il musicista di strada.

Link Social Ngy Marshall: