Intervista a Mico Argirò: ci racconta la sua Lambrooklyn

Una canzone di amore e di assenza. E’ Lambrooklyn, il nuovo singolo con videoclip del cantautore Mico Argirò.

  • Ciao Mico, benvenuto su Ascoltalamusica! Come stai? Vuoi raccontare ai nostri lettori qual è il tuo percorso artistico?

Ciao a tutti, ho un percorso artistico che ormai dura da anni, che per me poi altro non è che un modo per raccontare la mia vita, le mie emozioni e il mondo intorno a me.

Ho iniziato presto a scrivere ed è una cosa che mi porto dietro con piacere, col tempo poi ho attraversato una fase più prettamente cantautorale per poi arrivare ora ad un insieme di musica acustica ed elettronica. Mi diverte suonare, non mi faccio troppi problemi di mode o stile, penso si senta, e nel frattempo racconto storie.

  • Parliamo invece del tuo ultimo singolo “Lambrooklyn”, quando ti è venuta l’idea?

Una notte, nel periodo delle zone rosse, secondo lockdown, stavo violando il coprifuoco e passeggiando a Lambrate vidi un murales con scritto “El barrio de Lambrooklyn”, questo mi ha attivato il primo verso della strofa e ci ho canalizzato tutte le riflessioni del momento, tutti i desideri e le voglie, tutta la frustrazione dell’assenza e delle costrizioni.

È una canzone d’amore, ha un “te” ben definito, ma è anche una canzone di amore per la libertà.

  • Come hai vissuto a livello creativo il periodo della quarantena di cui parli anche nella canzone? Hai scritto molto?

L’ho vissuto sia male che bene. Bene perchè ho avuto la possibilità di passarlo con le persone che amo, male perchè non accettavo e non accetto limitazioni e costrizioni, per nessun motivo. Viviamo un periodo storico complicato e ci vuole molta attenzione per comprendere il presente.

  1. Qual è il tuo rapporto con la musica moderna?

Ho un rapporto costante perché ne ascolto tanta e cerco di capire quanto più possibile; c’è soprattutto un mondo indipendente molto dinamico e pieno di sorprese, generalmente affascinanti, d’altro canto però c’è un mainstream appiattito e spesso banale, che oggettivamente non mi piace.

  • Quali sono i prossimi passi che farai musicalmente parlando?

Credo che il prossimo passo sarà un album, che ho già completato e nel quale c’è tanto dei miei ultimi anni. Non vedo l’ora che esca: è slittato troppo.

Nel frattempo poi c’è tutto il versante live, che continuerò cercando di divertirmi e far ballare quanto più possibile.

LINK UTILI

Spotify: https://open.spotify.com/artist/2UTCRdEFO6cvYWSocI8aIy

Instagram: https://www.instagram.com/micoargiro/

Youtube: https://www.youtube.com/user/MicoArgiro

Facebook: https://www.facebook.com/mico.argiro.page/

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...