Il nuovo singolo di Francesco Monte disponibile online

Disponibile dal 28 gennaio su tutte le piattaforme digitali. 

Dopo la collaborazione con lo storico leader dei Blue “Lee Ryan” in “Work This Out”, Francesco Monte torna con il nuovo singolo in italiano “Mi ricordo di te (Adrenalina)”.

Il brano è prodotto da Federico Baracco, Alessandro Costantini e Stefano Pigolotti, scritto da Francesco Monte, Debora Pagano, Kurt Royce e Giovanni Caracciolo e vede la partecipazione dei musicisti Mario Meli alle chitarre, Marcello Sutera al basso e Federico Baracco alla programmazione.

“Una canzone che mi appartiene nell’anima. Un team di professionisti mi sta permettendo di conquistare una consapevolezza musicale importante. Viviamo un momento difficile e grazie alla musica riesco a comunicare con il mio pubblico senza gossip” afferma l’artista.

Grazie alla collaborazione con il produttore Marcello Sutera Francesco Monte continua così il suo percorso da cantante. “Mi ricordo di te (Adrenalina)” è disponibile a partire da venerdì 28 gennaio su tutte le piattaforme digitali.

Mi Ricordo di te (Adrenalina)

Link Spotify: https://open.spotify.com/album/0ONx3Y6cB1FEvpky292SCH?si=n1ndH8hkQIKwmEVfANRwSg

Credits:

Titolo: Mi ricordo di te (adrenalina)

Artista: Francesco Monte

Prodotto da Federico Baracco, Alessandro Costantini e Stefano Pigolotti.

Testo di Kurt Royce, Francesco Monte, Giovanni Caracciolo e Debora Pagano.

Musicisti
Mario Meli: Chitarre  
Marcello Sutera: Basso 
Federico Baracco: Programmazione

Edizioni: Gotham Dischi, Collettivo Funk, Clockbeats
Distribuito da Clockbeats srl

Ufficio stampa a cura di Luca Sammartino per 0371 Music Press

Pubblicità

Intervista a Libero da Schemi in occasione dell’uscita dell’ep “Catene”

Libero Da Schemi, di nome e di fatto, è un rapper che cerca di portare la libertà di espressione dovunque vada. Sin da piccolo ha avuto un grosso interesse per la musica. Nel 2018 viene scelto dalla casa discografica indipendente Rosso Al Tramonto, dopo audizione, a far parte di una produzione di un singolo uscito il 31 Maggio 2019 dal titolo “Fuori dagli schemi”, il brano rappresenta di fatto il suo esordio ed è stato scritto da Luca Sala, autore importantissimo nel panorama della musica italiana (Non è l’inferno – Emma Marrone, per citarne solo uno).

Agli inizi del 2022 pubblica il nuovo EP dal titolo Catene.

L’album è stato scritto interamente da Libero tranne per il brano “Perla Nera” che è stato curato dall’amico e produttore Luca Cordero. Con quest’ultimo ha realizzato anche i MIX e i MASTER dell’album presso gli studi di coffeemusic.it di Nichelino.

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Libero per farci raccontare da lui il suo progetto.

Ecco la nostra intervista:


1) Come è nato il tuo progetto musicale?

Da dentro di me, è una sensazione che non si può spiegare. Nasce da un’esigenza, lei mi porta a scrivere e a volermi esprimere, in un mondo dove sentirsi veramente liberi di esprimersi è difficile.


2) Come nascono le tue canzoni?

Le canzoni, come ho detto prima anche, provengono da dentro di te ed è difficile spiegare come possano arrivare. Si parla sempre di esigenza, l’esigenza di doversi raccontare ed esprimere.

3) Hai mai pensato di partecipare ad un talent?

Si, ci ho pensato e perchè no! Mi farebbe piacere, di sicuro è una grande vetrina ed opportunità per far passare il proprio messaggio artistico.

4) Dopo questo Ep ci sarà un album o avremo prima qualche altra anticipazione?

Per adesso l’EP non ha bisogno di ulteriori spiegazioni per vivere. Quello che posso dirvi è che sto lavorando a diverse cose interessanti che pian piano usciranno, ma ci vuole tempo per tutto.


5) Progetti Futuri?

Continuare a scrivere e a credere sempre in me stesso, l’unica cosa che conta per me è riuscire ad esprimermi e a passare un messaggio, il MIO messaggio.




Grazie mille!


ASCOLTA L’EP CATENE
https://songwhip.com/liberodaschemi/catene

GUARDA IL VIDEO di CATENE
https://youtu.be/_zcm_geMwaE



CONTATTI
FB : https://www.facebook.com/liberodaschemi
IG : https://www.instagram.com/liberodaschemi/?hl=it
SPOTIFY : https://open.spotify.com/artist/27eA4DcJUTrsef4WFj89pd

Intervista a Emanuele Presta in occasione dell’uscita del suo nuovo singolo “Cosmogonia”

Emanuele Presta scrive canzoni. A 16 anni compra una chitarra perché voleva fare musica reggae come Bob Marley, poi pian piano, appassionandosi al cantautorato italiano ha iniziato a scrivere canzoni, prima per gioco, poi quasi un’ossessione. Lo stile è fortemente ancorato a quello della musica cantautorale italiana, miscelato chiaramente, allo stile contemporaneo.

Ha all’attivo quattro singoli usciti nel 2021, che su Spotify hanno raggiunto complessivamente più di mezzo milione di ascolti. COSMOGONIA è il quinto singolo.

Charles Dickens diceva: “c’è una smania di dar la caccia a qualcosa profondamente radicata nel cuore umano”. “COSMOGONIA” parla proprio di questo, tratta la ricerca delle cose; quella della verità, della felicità, ma anche quelle delle certezze e della libertà. Ovvio che cercando qualcosa si va incontro anche alle conseguenti perdite di altre.

Nel brano vengono citati tre oggetti che descrivono al meglio questa perdita: l’orecchio per Van Gogh (permanente), le chiavi di casa (momentanea) e il Santo Graal (di carattere utopico, riguardo a qualcosa che non sappiamo di avere o che forse non esiste).


Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Emanuele per farci raccontare direttamente da lui il suo progetto artistico.

Ecco le nostra intervista:

1) Come è nato il tuo progetto solista?

Io non lo chiamerei un progetto musicale, più che altro un progetto di vita. C’è questa mia esigenza di dire quello che penso, e la musica mi permette di farlo nella maniera più semplice. Il mio progetto musicale è scrivere canzoni che facciano bene, prima di tutto, all’anima.

2) Come nascono le tue canzoni?

Le mie canzoni nascono dopo aver visto film, parlato con qualcuno, ascoltato un album, essere andato a una mostra, visto un tramonto ecc. Le mie canzoni non nascono tutte nello stesso modo, proprio perché parlano di tematiche sempre differenti.

3) Hai mai pensato di partecipare ad un talent?
Sì, c’ho pensato, mi sono sempre considerato “lontano” da quel mondo. Se mi gira la testa il prossimo anno ci provo, chissà.

4) Dopo questo singolo ci sarà un album o un EP o avremo prima qualche altra anticipazione?

Ho in cantiere due altri singoli che aspetto solo di pubblicare. Per ora penso a pubblicare singolo dopo singolo, sicuramente in futuro pubblicherò il mio primo album. Ho in mente di pubblicare un concept album, dove tutte le canzoni sono collegate tra loro.

5) Progetti Futuri?

Ho parecchi progetti in futuro, quello di fare un disco ed iniziare a suonare davanti a un pubblico grande sono sicuramente quelli più importanti.




Grazie mille!


ASCOLTA ADESSO COSMOGONIA
https://songwhip.com/emanuelepresta/cosmogonia

CONTATTI
https://instagram.com/emanuelepresta?igshid=1j1acd1n4io58
https://youtube.com/channel/UCc7KbSD6sCE7iHsa2AXAHGA

Libero da Schemi pubblica “Catene”, il nuovo ep 2022

Libero Da Schemi, di nome e di fatto, è un rapper che cerca di portare la libertà di espressione dovunque vada. Sin da piccolo ha avuto un grosso interesse per la musica. Nel 2018 viene scelto dalla casa discografica indipendente Rosso Al Tramonto, dopo audizione, a far parte di una produzione di un singolo uscito il 31 Maggio 2019 dal titolo “Fuori dagli schemi”, il brano rappresenta di fatto il suo esordio ed è stato scritto da Luca Sala, autore importantissimo nel panorama della musica italiana (Non è l’inferno – Emma Marrone, per citarne solo uno).

Agli inizi del 2022 pubblica il nuovo EP dal titolo Catene.

L’album è stato scritto interamente da Libero tranne per il brano “Perla Nera” che è stato curato dall’amico e produttore Luca Cordero. Con quest’ultimo ha realizzato anche i MIX e i MASTER dell’album presso gli studi di coffeemusic.it di Nichelino.

ASCOLTA L’EP CATENE
https://songwhip.com/liberodaschemi/catene

GUARDA IL VIDEO di CATENE
https://youtu.be/_zcm_geMwaE



CONTATTI
FB : https://www.facebook.com/liberodaschemi
IG : https://www.instagram.com/liberodaschemi/?hl=it
SPOTIFY : https://open.spotify.com/artist/27eA4DcJUTrsef4WFj89pd

“Nessun Passo Indietro”, il nuovo singolo di Anarchybrain contro la violenza sulle donne

“Nessun passo indietro” è il nuovo singolo del rocker romano Anarchybrain.

Estratto dalle 8 tracce che compongono il nuovo disco “Ho perso la strada” – Nessun passo indietro, Ma Dio c’è, Save the astronaut, Libero arbitrio imposto, L’arma dell’informazione, Lettera ai buonisti, La logica dei sacerdoti ed Astro zombies – il brano è “un chiaro riferimento a coloro che picchiano le donne,  facendo loro capire non solo di essere dei gran codardi ma che nessuna donna mai più arretrerà dinanzi alle violenze subite.”

“Vorrei far sentire al mondo che nulla è perduto e che quella vita semplice che un tempo ci rendeva tutti felici è ancora possibile e che non dobbiamo mai perdere di vista i valori, l’amicizia ed aiutare chi sta male” aggiunge l’artista riguardo la sua musica ed il suo percorso.

Scritto, arrangiato, suonato da Anarchybrain (Fabio Varrone), “Nessun passo indietro” è giàdisponibile online in streaming e download.

Intervista a Merebus in occasione dell’uscita del nuovo singolo “14 Novembre”

Merebus, pseudonimo di Rosario Francesco Di Miceli aka Sary, è un Rapper italiano. Inizia a fare musica all’età di 16 anni, nel 2019, componendo singoli tramite il suo basso. Nel 2020 l’esordio grazie alla collaborazione con Kaje e pubblicando insieme a lui “Red Blood”. Successivamente conosce ufficialmente JP, suo produttore musicale attuale, con cui compone “14 Novembre”, anche grazie all’aiuto di Karashø, membro e producer dei Neo13.

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Merebus per conoscere meglio il suo progetto.
Ecco la nostra intervista!

1) Come è nato il tuo progetto solista?

Nasce tutto da un’avventura in studio. Eravamo nello studio di Kaje quando, facendomi ascoltare una canzone ancora non del tutto finita, un nostro amico propone di rapparci sopra… quel pezzo adesso è Red Blood.

2) Come nascono le tue canzoni?

Principalmente dal testo, che scrivo quando ne ho l’isprirazione, solitamente anche in giro: l’ispirazione è qualcosa da prendere al volo.

3) Hai mai pensato di partecipare ad un talent?

No, non fa per me e neanche per il mio genere, sinceramente trovo i talent abbastanza ridicoli.

4) Dopo questo singolo ci sarà un album o un EP o avremo prima qualche altra anticipazione?

Mi dispiace deludere chi si aspetta un EP o Album, perchè trovo che sia troppo presto per parlarne.

5) Progetti Futuri?

Mi sto mettendo a lavorare per un pezzo Drill fatto a modo mio, ho tante cose da far uscire ma non è il momento giusto.


Grazie mille!

ASCOLTA 14 NOVEMBRE
https://songwhip.com/merebus/14-novembre

CONTATTI
https://www.instagram.com/merebus.wav/

Intervista a Mehak in occasione dell’uscita del suo straordinario singolo “Acqua di Rose”

Mehakpreet Singh, nome d’arte Mehak, classe 2000 di origini indiane. A scuola ha incontrato HOODINi, suo attuale produttore, ed hanno iniziato a comporre musica insieme. Il singolo di debutto risale a Marzo 2020. Il 9 aprile 2021, esce il primo EP “VIETATO LAMENTARSI”. Dopo un inizio improntato verso il rap la sua musica si sta spostando verso il pop, genere di quest’ultimo singolo.

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Mehak per farci raccontare meglio del suo progetto.
Ecco la nostra intervista!


1) Come è nato il tuo progetto solista?

La nascita del mio progetto da solista è molto particolare.

L’anno dopo la bocciatura, sono finito in classe con un gruppo stupendo, dove ci trovavamo tutti molto bene.

Ed è lì che ho conosciuto il mio produttore ed altri ragazzi che supportavano la musica che facevamo, prima come compagni di classe, e poi come una sorta di colleghi nel lavoro musicale.

Seguendo l’entusiasmo siamo arrivati a creare una nostra realtà di produzione musicale chiamata “AVO RECORDS” con la quale ho pubblicato le mie prime tracce.

Paradossalmente se non fossi mai stato bocciato, probabilmente non sarebbe mai nato tutto questo, le coincidenze della vita sono veramente incredibili.


2) Come nascono le tue canzoni?

Le mie canzoni non hanno un fattore comune di nascita; possono nascere da un’ ispirazione, da una frase detta spontaneamente, da qualcosa che ho bisogno di dire o anche semplicemente da un beat che il mio produttore mi gira su WhatsApp ed io ci scrivo sopra.

Nella composizione apprezzo molto la parte artistica ed idealista, non mi costringo a schemi precisi da seguire.

3) Hai mai pensato di partecipare ad un talent?

Si ci ho pensato spesso, ma fino ad ora non mi sono mai sentito abbastanza preparato per debuttare nel mondo dei talent.

Con le ultime uscite però mi sento più sicuro e maturato musicalmente.

Nel 2022 sicuramente mi candiderò ad XFactor, ma in generale sono molto aperto anche ad altri talent.


4) Dopo questo singolo ci sarà un album o un EP o avremo prima qualche altra anticipazione?

No, al momento sto lavorando su vari singoli da far uscire nei prossimi mesi, provando a mantenere una media di un singolo al mese.

Anche perché sono uscito con un EP nel mese di marzo 2021, e prima del nuovo progetto mi piacerebbe avere una fan base più ampia, e più rivolta al pop.

5) Progetti Futuri?

Le prossime uscite saranno singoli, aspetto il momento propizio per preparare il mio primo album, ma non è pensato per il breve periodo.



Grazie mille!



ASCOLTA ACQUA DI ROSE IL NUOVO SINGOLO DI MEHAK
https://songwhip.com/mehak/acqua-di-rose

GUARDA IL VIDEO

CONTATTI
Instagram: https://www.instagram.com/mercyonmehak/
Facebook: https://www.facebook.com/mercyonmehak/
Profilo Spotify: https://open.spotify.com/artist/1d6bvboUSXiLDqBJ6rWBTb?si=ekEJTtdkQYm-EzHbQ-VKoA
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UClqoTpfieSEOkma5Zmvwjsw

#LeCoseCheNonDico, fuori il video di “ISOLAMENTO FIDUCIARIO”


ISOLAMENTO FIDUCIARIO è il primo singolo di Francesca Carboni, in arte #LeCoseCheNonDico, nato dalla collaborazione con Beng! Dischi.
Il singolo dalle sonorità elettro-pop che si fondono con il cantautorato e l’indie-pop italiano è uscito il 14 dicembre 2021 raggiungendo i 12.000 streaming su Spotify.
È inoltre entrato in rotazione su RAI Radio 2 Indie e ricopre la posizione 19 della TOP20 della Classifica Radio indipendenti Italiana a cura del Meeting delle Etichette Indipendenti (M.E.I.).
Da oggi è finalmente disponibile anche il videoclip del brano presentato in anteprima esclusiva il 12 Gennaio su Mescalina.it

Il video è stato realizzato da Diego Spadaro per Cineseries sfruttando le tecniche della motion graphics.

GUARDA IL VIDEO UFFICIALE DI ISOLAMENTO FIDUCIARIO
https://youtu.be/dwXLbeYdcXE

ASCOLTA IL BRANO
https://songwhip.com/lecosechenondico/isolamento-fiduciario 

Nel brano si parla di isolamento solo come il sintomo di un amore vissuto a distanza, la nostalgia di alcune piccole e semplici azioni che di solito includiamo nella nostra quotidianità e classifichiamo come “normali”, incuranti di quanto possa essere meno ovvia e normale, a volte, la vita. Isolamento Fiduciario è una sequenza di dettagli che ho dato per scontato e che ad un certo punto ho desiderato quasi più del pane.”

BIOGRAFIA: 
Francesca nasce in Sardegna e inizia il suo percorso musicale a 10 anni con le prime lezioni di pianoforte e solfeggio, negli anni si avvicina alla musica in maniera diretta e consapevole, spinta dalla necessità di raccontarsi. Si diploma in canto moderno e composizione al CPM di Milano, esperienza fondamentale per il suo percorso artistico e personale e nel 2019 arriva in finale al Genova per Voi.

CREDITI:

Produzione – Beng! Dischi
Testi e musica di Francesca Carboni

Francesca Carboni – Voce e Piano elettrico
Nicola Barghi – Drums, Percussioni e Synth
Gianni Capecchi – Synth modulare


Prodotto e Arrangiato da
Nicola Barghi e Gianni Capecchi
Assistenti di produzione
Francesco Marino e Marco Marino

Registrato e mixato a
Elfland Studio, Pisa, Italy

Mix e Master a cura di Federico Corazzi
Masterizzato presso
Wannarock Studios, Livorno, Italy


Label/Publisher – Beng! Dischi
Image&Graphic – Cineseries
Cover – Saverio Latini
Videoclip – Diego Spadaro




CONTATTI:

LINK – #LECOSECHENONDICO
https://linktr.ee/LeCoseCheNonDico

LINK – BENG! DISCHI
https://linktr.ee/bengdischi

Cosmogonia, ascolta il nuovo singolo di Emanuele Presta



Emanuele Presta scrive canzoni. A 16 anni compra una chitarra perché voleva fare musica reggae come Bob Marley, poi pian piano, appassionandosi al cantautorato italiano ha iniziato a scrivere canzoni, prima per gioco, poi quasi un’ossessione. Lo stile è fortemente ancorato a quello della musica cantautorale italiana, miscelato chiaramente, allo stile contemporaneo.

Ha all’attivo quattro singoli usciti nel 2021, che su Spotify hanno raggiunto complessivamente più di mezzo milione di ascolti. COSMOGONIA è il quinto singolo.

Charles Dickens diceva: “c’è una smania di dar la caccia a qualcosa profondamente radicata nel cuore umano”. “COSMOGONIA” parla proprio di questo, tratta la ricerca delle cose; quella della verità, della felicità, ma anche quelle delle certezze e della libertà. Ovvio che cercando qualcosa si va incontro anche alle conseguenti perdite di altre.

Nel brano vengono citati tre oggetti che descrivono al meglio questa perdita: l’orecchio per Van Gogh (permanente), le chiavi di casa (momentanea) e il Santo Graal (di carattere utopico, riguardo a qualcosa che non sappiamo di avere o che forse non esiste).

ASCOLTA ADESSO COSMOGONIA
https://songwhip.com/emanuelepresta/cosmogonia

CONTATTI
https://instagram.com/emanuelepresta?igshid=1j1acd1n4io58
https://youtube.com/channel/UCc7KbSD6sCE7iHsa2AXAHGA

Acqua di Rose, lo straordinario nuovo singolo di Mehak


Mehakpreet Singh
, nome d’arte Mehak, classe 2000 di origini indiane. A scuola ha incontrato HOODINi, suo attuale produttore, ed hanno iniziato a comporre musica insieme. Il singolo di debutto risale a Marzo 2020. Il 9 aprile 2021, esce il primo EP “VIETATO LAMENTARSI”. Dopo un inizio improntato verso il rap la sua musica si sta spostando verso il pop, genere di quest’ultimo singolo.

ASCOLTA ACQUA DI ROSE IL NUOVO SINGOLO DI MEHAK
https://songwhip.com/mehak/acqua-di-rose

GUARDA IL VIDEO

CONTATTI
Instagram: https://www.instagram.com/mercyonmehak/
Facebook: https://www.facebook.com/mercyonmehak/
Profilo Spotify: https://open.spotify.com/artist/1d6bvboUSXiLDqBJ6rWBTb?si=ekEJTtdkQYm-EzHbQ-VKoA
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UClqoTpfieSEOkma5Zmvwjsw