L’indie italiano è diventato “di moda”, intervista a Jocelyn Pulsar

14087451_10210533579521591_2106298364_o

Torna Jocelyn Pulsar il cantautore di Forlì (gran tifoso del Cesena) che il 5 Dicembre 2016 pubblicherà il suo nuovo disco“Convivenza Arcade” per La Sete Dischi. Lunedì 29 Agosto uscirà la prima anteprima di questo disco con il video di “L’indie senza il pubblico” in esclusiva per Exit Well. Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Francesco Pizzinelli ovvero con colui che si cela dietro il nome d’arte “Jocelyn Pulsar”.

1) Ciao Francesco benvenuto! Tu non sei proprio agli esordi giusto? Quanti album hai fatto?
Ciao, non direi: ormai è dal 2002 che, con diversi compagni di viaggio, porto avanti il progetto Jocelyn Pulsar, sono quindi quasi 15 anni. Se ci penso sono davvero tanti, posso dire che ho visto cambiare il mondo della musica indipendente da un punto di vista privilegiato: oggi molte cose sono cambiate, molte in positivo, altre forse meno. Ma è inevitabile.

2) Avevi annunciato che avresti smesso come mai sei tornato con un nuovo disco?
E’ come quando ti lasci con la ragazza e poi ci torni insieme: Jocelyn Pulsar ha cominciato a mancarmi, poi non nego che in molti mi hanno manifestato il desiderio che tornassi (anzi approfitto per ringraziarli), in particolare tramite i social. La decisione di smettere l’avevo maturata dopo un periodo di delusione legato a molteplici fattori, sicuramente speravo in una “carriera” migliore, ma tutto sommato direi che non mi posso lamentare: praticamente ogni volta che suono in giro per l’Italia trovo qualcuno che conosce il mio progetto, anche solo uno o due nel locale: per me è già un gran risultato. Molti mi hanno scritto che le mie canzoni per loro hanno rappresentato delle cose importanti, addirittura li hanno aiutati in momenti anche pesanti della loro vita: sinceramente non me l’aspettavo, ma ne sono ovviamente lusingato. Anche per questo ho deciso di tornare.

3) Il tuo nuovo disco uscirà il 5 Dicembre 2016 in free-download per La Sete Dischi la netlabel dell’etichetta perugina La Fame Dischi. Come sei entrato nella famiglia “fame”?
Quando si è trattato di cercare una etichetta che si occupasse dell’uscita del disco La Fame è stata una delle prime realtà a cui ho pensato: negli anni ha acquisito una notevole credibilità e mantiene una certa “indipendenza” che me l’ha fatta sentire subito affine: inoltre Michele Maraglino è un cantautore (bravo, tra l’altro) e quindi meglio di altri può capire le esigenze di chi suona. Insomma, è stato abbastanza naturale propormi a loro: fortunatamente Michele conosceva il mio lavoro come Joceyn Pulsar e ha pensato che potesse essere interessante farmi entrare nel roster.

4) Il video che anticipa l’album uscirà lunedì 29 Agosto 2016 e si intitola “L’indie senza il pubblico”. Cosa pensi dell’indie italiano? E’ in buona salute?
L’indie italiano, come dicevo anche prima, è molto cambiato rispetto solo a pochi anni fa: oggi è diventato, per così dire, “di moda”, ha un pubblico numeroso, per molti versi scimmiotta addirittura il mainstream, a volte addirittura raggiunge numeri superiori….niente di male, ma sarebbe bello se il “successo” non modificasse l’attitudine indie, che è secondo me la vera discriminante: i Pavement, Badly Drawn Boy, Eels, Belle & Sebastian, sono tutti artisti famosi in tutto il mondo ma che riescono a mantenere una certa “indipendenza”. A volte, in Italia, invece ci si monta la testa per molto meno.

5) Ti è mai capitato di non avere pubblico ai tuoi concerti? Il video parla di questo?
Mi è capitato eccome…un paio di volte abbiamo addirittura dovuto annullare per mancanza di gente….cosa dire: fa parte del “mestiere”. Il video parla anche di questo, ma in realtà il messaggio della canzone è anche un altro: che bello l’ indie che esiste a prescindere dal pubblico, che sente la necessità di fare un determinato tipo di musica perchè gli piace, senza curarsi troppo di avere due, dieci, o duemila spettatori….in fondo per me l’indie è proprio questo.

6) Cosa ti aspetti da questo nuovo album?
Mi aspetto di suonare un pò in giro per l’Italia e di farmi conoscere da un altro pò di gente: come vedi, non chiedo troppo.

Grazie!
A te e ai tuoi lettori.

cover Jocelyn Pulsar Arcade

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...